SEGUICI SU

La raccolta fatta ad alti livelli di professionalità presuppone una grande attenzione agli aspetti sociali.

Nella fase delicata della raccolta Vip mette a disposizione dei coltivatori associati e della forza lavoro rappresentata dai raccoglitori i migliori strumenti per fare arrivare al consumatore le mele della Val Venosta al massimo livello di qualità. E dietro a questa qualità, non ci sono solo sapori e colori ottimali, ma i valori che l’attività di Vip cerca sempre di tenere presenti.

La raccolta fatta ad alti livelli di professionalità presuppone infatti una grande attenzione agli aspetti sociali. Gli associati a questo proposito garantiscono ai circa 7.000 lavoratori addetti alla raccolta in Val Venosta, molti dei quali provenienti dai paesi dell’Est, buone condizioni di lavoro e alloggio, partendo da un presupposto: queste persone si devono sentire come a casa loro. Il risultato è evidente: molti raccoglitori tornano in Val Venosta ad ogni stagione da anni.

Vip fornisce ai coltivatori associati alcuni servizi importanti affinché la raccolta si svolga nel migliore dei modi. L’associazione ha infatti realizzato un video tutorial sulla raccolta della Golden - la varietà regina - che utilizza simboli e immagini per mostrare alla manodopera, che magari stenta a capire la lingua del coltivatore, la corretta tecnica di raccolta. Su questo punto in Val Venosta non si fanno compromessi: la raccolta deve avvenire in modo impeccabile.

E infatti c’è di più, a questo proposito: al coltivatore viene indicato con un test di maturazione il periodo giusto per la raccolta di ogni singola varietà al fine di ottenere il massimo risultato qualitativo. Il test avviene in laboratorio: vengono analizzate le caratteristiche interne della mela, come la degradazione degli amidi, la compattezza della polpa ed il grado zuccherino. Sulla base dei risultati, viene appunto fissato l’esatto momento della raccolta. Contemporaneamente, uno strumento specifico, il "ventaglio dei colori”, informa il coltivatore sul raggiungimento della colorazione ottimale del frutto.