SEGUICI SU

Annunciata la nomina di Fabrizio Airoldi come country managing director in Italia, dopo una significativa esperienza nel gruppo.

Airoldi è entrato in azienda nel 2006 come responsabile del controllo di gestione, dopo la laurea in Finanza Aziendale ed alcune esperienze nel settore della logistica e nell'industria. Il suo background accademico lo ha portato a ricoprire diversi ruoli nell’area finanziaria, per poi fare un passo deciso verso le operations, fino all’esperienza di tre anni nella regione Geodis Americas. Lì ha ricoperto il ruolo di deputy Coo con responsabilità diretta delle attività logistiche nella zona Latam (America Latina). Tornato in Italia nel 2018, viene nominato direttore generale della contract logistics in Italia. Ha assunto il suo nuovo incarico di amministratore delegato per l'Italia a partire dal 1° gennaio 2021, succedendo a Francesco Cazzaniga.

"La vasta esperienza di Fabrizio e la sua profonda conoscenza del mercato italiano saranno fondamentali per rafforzare la nostra presenza in Italia, che è il secondo paese della regione Wemea di Geodis in termini di fatturato", afferma Laurent Parat, executive vice president, contract logistics e president & Ceo di Western Europe, Middle East & Africa (Wemea).

“Sono molto orgoglioso di questa nomina e ringrazio il Gruppo per la fiducia”, ha commentato Fabrizio Airoldi (nella foto). “Si tratta di un risultato personale gratificante nella mia carriera nella logistica e non vedo l'ora di affrontare le nuove sfide che mi attendono. Sono sicuro che la professionalità e le conoscenze di tutti i miei colleghi dell'organizzazione italiana permetteranno a Geodis di proseguire il percorso di crescita costante degli ultimi anni. Continueremo a servire i nostri clienti con la determinazione di aiutarli a superare i loro vincoli logistici".