SEGUICI SU

Lanciata la nuova raccolta fondi a favore delle famiglie e dei ragazzi con autismo. 

Un obiettivo che si unisce a quello consolidato a favore della Banca del Tempo Sociale. Il connubio tra Toys Center, Bimbostore e Bambini delle Fate si fortifica per partire con una nuova raccolta fondi a favore delle famiglie e dei ragazzi con autismo.

Le due insegne icona dell’infanzia e l’impresa sociale fondata da Franco Antonello tornano insieme per dare il via a un nuovo importante sostegno. Al centro di questa edizione c’è PizzAut, lo speciale locale gestito da ragazzi con autismo affiancati da professionisti della ristorazione. Non una semplice pizzeria ma un vero e proprio laboratorio di inclusione sociale che ha preso vita a Cassina De’ Pecchi (MI) grazie alla volontà di Nico Acampora. Pizzaioli, camerieri, maître di sala, barman: ad ogni ragazzo, grazie ad una prima fase di formazione insieme a psicologi ed educatori, viene assegnata la mansione più adeguata alla propria personalità, ma soprattutto a farlo sentire auto-efficace e in equilibrio con il mondo che in quel momento sta attraversando. Un progetto di inclusione che entra dunque in modo importane nel mondo del lavoro e che grazie al supporto di tutti può crescere e ampliarsi.

L’inclusione deve vivere nella quotidianità dei ragazzi, a partire dal periodo scolastico. Per questo la raccolta fondi continuerà a sostenere anche la Banca del Tempo Sociale di Roma (Associazione Filo della Torre Onlus) e di Lodi (Fondazione Stefano ed Angela Danelli Onlus). Un progetto ormai collaudato che entra nelle scuole per offrire occasioni di socialità tra ragazzi con disabilità e studenti che donano il loro tempo. Un percorso di arricchimento reciproco, guidato e assistito da un operatore specializzato a cui è affidato il coordinamento delle attività lungo tutto l’anno.

Fino al 24 dicembre sarà dunque possibile fare la propria donazione in uno dei numerosi negozi Toys Center o Bimbostore presenti in tutta Italia e garantire ai ragazzi la socialità di cui hanno bisogno.

“Dal 2018 Toys Center e Bimbostore ci aiutano con una raccolta fondi importante ma anche in quella che vuole essere una campagna di sensibilizzazione verso l’autismo. I ragazzi e le famiglie hanno bisogno di un sostegno in primis sociale, per questo le Banche del Tempo Sociale sono diventate un progetto importantissimo nella mission de I Bambini delle Fate, un modo speciale per connettere due mondi che difficilmente potevano incontrarsi e di fatto arricchirsi in modo reciproco” - dichiara Franco Antonello.

Cristiano Flamigni, Toys Center e Bimbostore Business Unit Director aggiunge “Siamo felici di continuare a supportare I Bambini delle Fate aprendoci oggi anche al progetto PizzAut per un supporto che parte dalla scuola e deve necessariamente proseguire nella realtà lavorativa. Un modo per abbracciare e sostenere la famiglia nel suo insieme, esattamente come nella nostra missionaziendale. Siamo certi di poter contare anche quest’anno sul contributo dei nostri clienti che hanno sempre dimostrato una grande generosità”.

Toys Center, nasce negli anni ’90 ed è oggi leader in Italia nel mercato del giocattolo. Negli anni ha sviluppato un format al servizio della famiglia, con una gamma di prodotti sempre più arricchita, che si è estesa dal giocattolo, alla puericultura, passando per il tessile, in spazi sempre più importanti. Con i suoi 130 punti vendita è parte di Prénatal Retail Group, insieme a Prénatal, Bimbostore e King Jouet.

Bimbostore, nata nel 2011, è la catena di negozi specializzati che si è affermata nella vendita di prodotti per l’infanzia come il vero primo supermarket a misura di famiglia. Negli ultimi anni, con un ampio programma di aperture, ha aumentato la copertura sul territorio nazionale, arrivando a 98 negozi in Italia (diretti, affiliati e corner nei Toys Center).