SEGUICI SU

Fino al 3 luglio 2021 è online il bando di partecipazione gratuita per le categorie "Open" e "Accademia", riferito al tema della sostenibilita.

Carapelli rinnova anche per il 2021 il proprio sostegno all'arte e alla cultura.

Carapelli è lieta di annunciare la quarta edizione di Carapelli For Art, premio per le arti visive, rinnovando il proprio impegno a sostenere l’arte in un periodo di grande difficoltà per l’intero settore culturale. A seguito di una crescita costante – lo scorso anno con 1.720 partecipazioni da oltre 80 paesi nel mondo – il premio mantiene il suo format caratteristico: due categorie su cui si pronuncerà una giuria specializzata, ovvero "Open", aperta a tutti gli artisti professionisti, e "Accademia" rivolta agli studenti delle Accademie di Belle Arti di vari paesi, con un montepremi complessivo di 12.000€. Gli artisti vincitori saranno premiati nel corso di un evento e le loro opere entreranno a fare parte della collezione Carapelli – collezione che verrà esposta in una mostra dedicata non appena consentito dalle norme sanitarie vigenti.

Come per la passata edizione, il premio si arricchisce anche quest'anno di una serie di contenuti social di approfondimento sul #premio e sui suoi protagonisti che verranno pubblicati sui canali di Carapelli for Art durante tutte le fasi di svolgimento; un modo ulteriore per diminuire le distanze che ancora ci separano.

Il tema dell’edizione 2021 è la sostenibilità, nella sua ampiezza di significati: «Ci sono valori che in una particolare fase storica diventano più che importanti: diventano necessari. La sostenibilita è il modello di sviluppo indicato come soluzione ora perseguibile, poiché in grado di equilibrare la crescita della generazione attuale con quella delle generazioni future. Si avverte una stretta vicinanza con un concetto che attraversa intere epoche della cultura umana, ovvero l’armonia, quale accordo tra elementi uguali e diversi da cui deriva un risultato positivo. L’arte ha certo un ruolo centrale nella costruzione di un presente sostenibile e armonico: le opere propongono visioni, significati, realizzazioni, comportamenti e responsabilità – dall’economia all’ambiente, dal lavoro ai rapporti sociali – fondamentali per il nostro, ancora nuovo, ventunesimo secolo.»

Come nel caso delle altre edizioni, il tema di Carapelli for Art 2021 intende essere uno stimolo all’interpretazione, per gli artisti.

Le iscrizioni, gratuite, sono aperte da sabato 27 marzo fino al 3 luglio 2021.

I vincitori verranno annunciati all’inizio di settembre 2021. Il bando e il format di iscrizione di Carapelli for Art 2021 sono presenti su: www.carapelliforart.it

Quest’anno la giuria è composta da: Elisa Del Prete (curatrice indipendente), Matteo Innocenti (curatore indipendente), Lorenzo Balbi (Direttore artistico MAMBO), Massimiliano Tonelli (Direttore di Artribune), Gabriele Tosi (curatore indipendente).