SEGUICI SU

Thibault Roch è il nuov Energy Manager del Gruppo DATA4, investitore e operatore francese ed europeo nel mercato dei data center.

DATA4, investitore e operatore francese ed europeo nel mercato dei Data Center, annuncia la nomina di Thibault Roch come Energy Manager, ruolo di recente creazione che fa capo alla direzione tecnica del gruppo.

Con l’obiettivo di diventare il punto di riferimento del settore in materia di sviluppo sostenibile e di coinvolgere l’insieme degli stakeholder nel processo volto a favorire l’economia circolare, DATA4 ha da poco avviato il suo ambizioso programma DATA4Good, che punta a definire solide basi per le aspirazioni del gruppo in ambito di sostenibilità digitale.

La nomina di Thibault Roch (nella foto) risulta quindi una naturale conseguenza degli impegni presi: la nuova figura creata ha il compito di definire la politica energetica del gruppo, facendo leva su due strumenti principali – gli audit energetici delle infrastrutture (edifici) e dei processi industriali di DATA4 – con l’intento di predisporre azioni volte a raggiungere determinati obiettivi energetici e applicare tecnologie all’avanguardia, come l’intelligenza artificiale, per trovare il punto operativo migliore che consenta l’ottimizzazione del consumo di energia dei Data Center. Roch sarà inoltre responsabile della gestione della certificazione ISO 50001.

Thibault Roch vanta un’importante specializzazione nel settore dell’energia. La sua carriera ha inizio nel 2012 presso Soprano Industry, azienda attiva nella produzione di scambiatori di calore per applicazioni nucleari, ferroviarie e militari. Nel 2015 passa invece al settore agroalimentare, entrando a far parte di Isigny Sainte-Mère, società per la quale - tra le altre cose - si occupa della revisione energetica generale e gestisce le operazioni che la condurranno a ottenere il certificato ISO 50001.

Dal 2017 al 2020 Roch occupa poi il ruolo di Responsabile Elettricità ed Energia per ST Microelectronics, occupandosi essenzialmente di gestire i progetti elettrici della struttura e il sistema di management energetico.

Juan Vaamonde, Direttore Operations del Gruppo commenta: “Come azienda specializzata nel settore dei Data Center, DATA4 ha grandi ambizioni in materia di sviluppo sostenibile. Grazie alla sua esperienza nel settore dell’energia, la figura di Thibault Roch sarà per noi un asset chiave, che ci consentirà di raggiungere l’obiettivo dichiarato di coniugare transizione digitale e transizione ecologica, grazie a un miglior controllo dei consumi e del fabbisogno energetico.”

Thibault Roch, durante la sua carriera accademica, ha conseguito un Master in Ingegneria dei Processi, specializzandosi in Ingegneria dell’energia e termotecnica. Vanta un Diploma Universitario di Tecnologia in Ingegneria dell’energia e termotecnica presso l’IUT di Grenoble (Francia) e una laurea in Ingegneria dei Processi dell’Università Joseph Fourier, sempre a Grenoble. Ha anche trascorso un anno di studi in Spagna presso il Politecnico di Valencia per approfondire il raffreddamento industriale e l’aeronautica.

Fondato nel 2006, DATA4 è un importante operatore e investitore europeo in ambito DATA Center. Il Gruppo finanzia, progetta, costruisce e gestisce data center di proprietà, per fornire soluzioni di colocation scalabili, ad alte prestazioni, sicure ed eco-responsabili ai propri clienti (operatori cloud internazionali, grandi operatori di telecomunicazioni, aziende tecnologiche innovative e multinazionali). DATA4 gestisce attualmente 21 data center in Francia, Italia, Spagna, Lussemburgo, situati all'interno dei più potenti Campus Data Center in Europa. Con risorse fondiarie ed energetiche uniche nel mercato europeo (129 ettari e 209 MW disponibili), DATA4 vanta infrastrutture con design di elevata qualità con un ampio portafoglio di servizi flessibili ed evolutivi (dal rack alla sala IT fino al building dedicato) che possono essere perfettamente adattati alle esigenze dei vari clienti. D4 Smart Datacenter rappresenta un grande passo innovativo per il Gruppo. Grazie a questo sistema su misura, le aziende sono infatti in grado di monitorare in real-time prestazioni e impatto ambientale delle loro soluzioni di colocation, utilizzando indicatori di performance e rilevazione ambientale (temperatura, igrometria, consumo di acqua, energia, emissioni di gas serra.…). Inoltre, il gruppo offre l'accesso a un ricco ecosistema di partner e a una vasta gamma di servizi logistico-operativi, fra cui la connettività sicura a più di 220 destinazioni Cloud e operatori Telco.