SEGUICI SU

L’azienda riceve per il sesto anno consecutivo il prestigioso riconoscimento di Welfare Index PMI per le iniziative in ambito welfare e CSR.

Ancora una volta ai primi posti per il benessere dei collaboratori e l’impegno sociale: Connecthub è stata premiata nell'ambito dell'evento Welfare Index PMI di quest'anno come “Welfare Champion 2021”.

A ricevere il premio per Connecthub, nella prestigiosa cornice del Teatro Eliseo di Roma alla presenza delle autorità, è Simon Thun, Vice Presidente di Lenet Group, la famiglia di imprese nata come evoluzione di Thun Spa per offrire soluzioni omnicanale integrate in ambito retail, logistica e digitale.

“Ricevere questo importante riconoscimento ci riempie di orgoglio, soprattutto in un momento storico complesso e caratterizzato da cambiamenti profondi nel mondo del lavoro” ha dichiarato Simon Thun. “Le persone sono il vero patrimonio di Lenet e di tutte le imprese del gruppo: promuovere il loro benessere e dare loro il massimo supporto nella vita lavorativa e familiare è un obiettivo primario della nostra quotidianità; riteniamo che oltre alla ricerca del profitto, connaturata al fare impresa, il nostro sguardo debba essere costantemente rivolto alla comunità e, più in generale, al mondo che ci circonda".

Con l’edizione 2021, l’azienda mantovana di logistica 4.0 viene riconosciuta come “Welfare Champion” per il sesto anno consecutivo, confermandosi nuovamente come eccellenza fra le imprese che si occupano attivamente e in modo rilevante di welfare.

“Welfare Champion” è infatti il livello di rating più alto previsto dall’indice Welfare Index PMI, che si occupa di misurare il livello di welfare delle piccole e medie imprese italiane: più di 6000 le imprese coinvolte dalla ricerca, mentre 105 sono le aziende classificate come Welfare Champion, fra cui Connecthub.

Il modello di analisi 2021, oltre alle iniziative di welfare per i lavoratori e le loro famiglie, ha monitorato l’impegno delle imprese nella tutela dei diritti e delle diversità, la responsabilità verso consumatori e fornitori, e sono state rafforzate le aree dello sviluppo del capitale umano, della tutela delle condizioni di lavoro, del welfare di comunità. Nello specifico, il nuovo modello di analisi è organizzato in dieci aree: 1) Previdenza e protezione, 2) Salute e assistenza, 3) Conciliazione vita-lavoro, 4) Sostegno economico ai lavoratori, 5) Sviluppo del capitale umano, 6) Sostegno per educazione e cultura, 7) Diritti, diversità, inclusione, 8) Condizioni lavorative e sicurezza, 9) Responsabilità sociale verso consumatori e fornitori; 10) Welfare di comunità.

L’iniziativa è promossa da Generali Italia con la partecipazione delle maggiori Confederazioni italiane - Confindustria, Confagricoltura, Confartigianato e Confprofessioni - e ha l’obiettivo di diffondere e valorizzare la cultura di welfare aziendale nelle PMI. L’evento ha visto, oltre alla premiazione, la presentazione completa del Rapporto Welfare Index PMI 2021 sullo stato del welfare nelle piccole e medie imprese italiane e si è svolto alla presenza di: On. Andrea Orlando, Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, On. Anna Ascani, Sottosegretaria di Stato al Ministero dello Sviluppo Economico; Marco Sesana, Country Manager & Ceo Generali Italia e Global Business Lines; Massimiliano Giansanti, Presidente Confagricoltura; Gaetano Stella, Presidente Confprofessioni; Dario Bruni, Delegato del Presidente Confartigianato al Lavoro e Bilateralità; Maurizio Grifoni, Presidente Fondo FON.TE Confcommercio; Maurizio Stirpe, Vice Presidente Confindustria per il Lavoro e le Relazioni Industriali; Lucia Sciacca, Direttore Comunicazione e Sostenibilità di Generali Italia e Membro del Comitato Welfare Index PMI; Enea Dallaglio, Partner Innovation Team – Gruppo Cerved.

Connecthub nasce a Mantova come primo Full Enabler Omnichannel Digitale e Logistico in Italia, con l'obiettivo di supportare le aziende nella trasformazione della gestione dei canali di vendita. Un unico player - polo di innovazione per le soluzioni digitali e la logistica integrata - capace di supportare lo sviluppo di una strategia distributiva omnicanale, grazie al suo innovativo modello di business, basato su esperienza, know-how, ricerca e innovazione continua. Connecthub accompagna i brand nella definizione e nell'implementazione dei processi di integrazione tra canali fisici e digitali, così come tra magazzini centrali, punti vendita, ed e-commerce, ed è partner di prestigiosi brand in diverse industry, dal Food & Beverage, al Fashion, al Gift & Home Decor.

Lenet Group è una famiglia di imprese integrate nata come evoluzione di Thun Spa, azienda creata a Bolzano nel 1950 da Lene e Otmar Thun e arrivata oggi alla terza generazione imprenditoriale. Il Gruppo nutre il potenziale omnicanale di ogni brand e, grazie al suo know-how logistico e digitale, attua strategie innovative dando vita a un nuovo modello di business, offrendo soluzioni omnicanale integrate, piattaforme digitali e ottimizzazione dei processi e attivando quindi nuove sinergie tra produzione, logistica e clienti. Il gruppo è attivo nei settori gift&home decor (con l’omonimo marchio storico Thun, al quale si affiancano i marchi di Unitable - La Porcellana Bianca, Domino, Rose e Tulipani e Rituali Domestici), pets (Luxpets, il primo one-stop luxury pet store digital che offre prodotti e servizi ricercati del settore pet luxury), food (Thun Cafè), logistica e digitale (presidiate da Connecthub Digital & Logistics, con una piattaforma di servizi di logistica integrata, CRM, Customers Service e web design). Lenet Group è garanzia di risultati, fondati su impegno e responsabilità verso le persone e il pianeta.